Superbike, GP di Portogallo: in gara 1 trionfa Rea

jonathan rea
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nelle prove libere di ieri del Gran Premio di Portogallo, il tempo più veloce l’ha messo a segno Toprak Razgatlioglu, con un 1’42”103 che gli ha permesso di chiudere la corsa con sei decimi sul suo inseguitore. Jonathan Rea, campione in carica, è rimasto più volte sotto la soglia del 1′ 43”, mantenendo un ottimo passo gara. Quinto tempo, invece, per Scott Redding.

Questo pomeriggio ha bruciato tutti sul tempo il nordirlandese Rea, che ottiene la miglior posizione sullo schieramento di partenza trovando la sua 24° Superpole in carriera, la quarta sul tracciato portoghese. Dopo di lui si sono piazzati Razgatlioglu e Lowes. Solo ottavo Redding e addirittura dodicesimo Bautista.

In gara 1 non c’è storia: è Jonathan Rea a conquistare la vittoria nella splendida cornice dell’Algarve. Dopo il successo in Superpole, il Cannibale sale sul gradino più alto del podio anche in gara e lo fa per la prima volta in stagione. Al secondo posto si posiziona Razgatlioglu, mentre è medaglia di bronzo per Van der Mark.