Serie A, Spezia-Genoa 1-2: buona la prima per Ballardini

destro e pandev vs spezia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il quarto esordio sulla panchina del Genoa per Ballardini è dolcissimo. Infatti la squadra rossoblu torna alla vittoria, che mancava dalla prima giornata di campionato, battendo lo Spezia nel derby ligure e regalando i primi tre punti al tecnico romagnolo. All’iniziale vantaggio di N’Zola rispondono Destro e Criscito.

Nella prima frazione passano subito in vantaggio i padroni di casa con un tap-in di N’Zola su perfetto cross rasoterra di Gyasi. Gli ospiti rimettono subito le cose a posto con la rete di Destro, al quarto sigillo in stagione. Gli uomini di Italiano mantengono il pallino del gioco, ma faticano a impensierire nuovamente Perin.

Nella ripresa i ritmi si abbassano, ma a venti minuti dal termine la gara si riaccende quando al Grifone viene concesso un penalty dopo l’intervento del Var. Dal dischetto si presenta Criscito, che trasforma e ribalta completamente il risultato. Gli aquilotti si sbilanciano, ma l’unica conclusione verso la porta parte dai piedi di Bartolomei che spedisce alto. In pieno recupero Provedel mura Scamacca in uscita, ma poco cambia e il Genoa ritrova un fondamentale successo, che gli permette di portarsi a una sola lunghezza proprio dagli spezzini.