Serie A, Spadafora su Ronaldo: “Non ha rispettato il protocollo anti-Covid”

spadafora 2
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Tra i tanti nuovi contagi che si stanno registrando in questi giorni in Italia, ci sono anche molti calciatori di squadre di Serie A. Uno degli ultimi a risultare positivo al Covid-19 è stato Cristiano Ronaldo, che dal ritiro del Portogallo è tornato immediatamente a Torino per trascorrere il periodo di quarantena.

In merito alla questione si è pronunciato il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, intervenendo a un programma in onda su Radio Uno: “Se non ci sono state autorizzazioni specifiche da parte delle autorità competenti, tornando dal Portogallo, Cristiano Ronaldo ha violato il protocollo anti-Covid19 previsto”.

Il ministro, poi, si è espresso anche sulla riapertura degli stadi: “Per adesso resteranno vuoti. Le Regioni avevano proposto un 25% rispetto ad un pubblico possibile ma per adesso non possiamo autorizzarlo. Almeno fino al prossimo mese, dobbiamo vedere come andrà la curva dei contagi da qui fino a metà novembre”.