Serie A, Genoa-Juventus 1-3: i bianconeri vincono, ma con fatica

ronaldo in goal vs genoa
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nel posticipo delle 18 giocatosi al Ferraris, la Juventus passa per 3 a 1 contro il Genoa, faticando soprattutto nella prima frazione. La squadra di Pirlo trova il vantaggio con Dybala, poi subisce il pari di Dybala, ma alla fine conquista i tre punti grazie alla seconda doppietta consecutiva dagli undici metri di Ronaldo, che raggiunge Ibrahimovic al primo posto della classifica marcatori.

Nel primo tempo gli ospiti trovano subito la via del goal con Rabiot, ma un evidente tocco di mano del francese porta l’arbitro a non convalidarlo. I bianconeri devono fare i conti con un avversario che si chiude molto bene in difesa e per questo fatica a costruire occasioni nitide. L’unico tiro in porta che impensierisce Perin lo effettua McKennie di testa, ma è debole e il portiere rossoblu non ha problemi a parare.

La ripresa è sicuramente più vibrante grazie ai ritmi decisamente più alti. All’ora di gioco circa Dybala fulmina Perin con un perfetto sinistro sul primo palo, sbloccandosi in campionato. I padroni di casa, che fino a quel momento non si erano mai affacciati in area di rigore bianconera, trovano subito il pareggio con Sturaro, che da posizione defilata al volo scarica in rete. I bianconeri tornano avanti, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Il secondo sigillo, però, arriva lo stesso, con il rigore trasformato da Cristiano Ronaldo. Il portoghese, a ridosso del novantesimo, sigla la sua personale doppietta (ancora dal dischetto), che ipoteca la vittoria.