Serie A, Bologna: il punto sul calciomercato

de silvestri bologna
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’ossatura non è cambiata e qualche innesto è arrivato, mirato a coprire le zone del campo che ne avevano più bisogno. Il calciomercato estivo del Bologna non è stato fuoco e fiamme, ma la dirigenza rossoblu ha deciso di puntellare ogni reparto con elementi funzionali al gioco di Mihajlovic, riuscendo a trattenere alcune pedine fondamentali per lo scacchiere dell’allenatore serbo, come Orsolini, Tomiyasu e Barrow.

Dal Chievo, ma già bloccato nella finestra di gennaio, è approdato in Emilia il talento italo-brasiliano Emanuel Vignato, protagonista con i veneti nella scorsa stagione in Serie B e con un grande avvenire davanti a sé. Ottimo tassello è quello legato al nome di De Silvestri, terzino che può giocare su entrambe le fasce e con alla spalle una lunga militanze nella nostra massima categoria. Infine, dalla Scozia è atterrato tra i felsinei la promessa classe 2002 Aaron Hickey che, già buttato nella mischia a soli 18 anni, ha subito impressionato.

L’approccio alla nuova annata non è stato dei migliori, con due sconfitte rimediate nelle prime tre gare disputate, ma segnali positivi se ne sono visti lo stesso. Servirà del tempo ai nuovi giovanissimi gioielli per entrare appieno nei meccanismi già rodati della squadra, ma lo staff tecnico ha tutte le armi per valorizzare le loro qualità.