Premier League, 14^ giornata: Liverpool spietato, Leicester secondo

esultanza liverpool vs palace
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Come ogni anno, la Premier League ci accompagnerà durante tutte le feste natalizie e con sé si porterà anche lo spettacolo che la contraddistingue da sempre. Se le premesse sono quelle del turno appena trascorso, per tutti gli appassionati di calcio inglese il divertimento è assicurato. In questa quattordicesima giornata apre le danze il Liverpool con un larghissimo successo sul campo del Crystal Palace per sette reti a zero (doppietta per Firmino e Salah).

Nel tardo pomeriggio di sabato il Manchester City continua la sua rincorsa alle posizioni più nobili del torneo, stendendo di misura il Southampton, mentre l’Everton torna di prepotenza tra le prime quattro grazie alla vittoria sull’Arsenal, una squadra incapace di ritrovare se stessa. Muove la sua classifica lo Sheffield, che raccoglie un punto in casa del Brighton, ma il distacco da chi sta sopra è ancora molto ampio. Pari anche tra Newcastle e Fulham.

L’impresa del weekend la compie il Leicester, che piega in trasferta il Tottenham di Mourinho riportandosi in seconda posizione e cacciando momentaneamente gli Spurs fuori dalla zona che vale la qualificazione all’Europa che conta. La squadra del Nord di Londra non viene assistita nemmeno dai risultati, che sono tutti sfavorevoli, come la netta vittoria del Manchester United inferta al Leeds. Travolgente l’Aston Villa contro il West Bromwich. Nei due posticipi il Burnley ha la meglio sul Wolverhampton, mentre il Chelsea travolge il West Ham nel derby.