Nazionale Under 21, Italia-Svezia 4-1: poker azzurro e primato nel girone

italia esultanza
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La Nazionale Under 21 di Nicolato chiude al meglio il girone di qualificazione ai prossimi Europei di categoria, battendo in maniere netta la Svezia, che era alla ricerca disperata di punti per sperare nell’accesso alla fase finale del torneo. Il tabellino dell’Italia è stato timbrato da Maleh, Raspadori (due volte) e Scamacca.

Nella prima frazione di gioco partono meglio gli scandinavi, senza però creare grossi pericoli dalle parti di Cerofolini. Verso il 21′ minuto Scamacca impensierisce l’estremo difensore avversario, che devia in corner, ma la rete del vantaggio arriva poco dopo grazie a Maleh che insacca con una perfetta conclusione mancina.

A inizio ripresa i padroni di casa trovano subito la via del raddoppio con Raspadori, che si incunea in area svedese e scarica in porta. Poco dopo gli ospiti accorciano le distanze con Karlsson, ma gli azzurrini tornano avanti di due ancora con l’attaccante del Sassuolo, che firma la sua personale doppietta. L’Italia è scatenata e a venti dal termine cala il poker con Scamacca.