Nations League: le probabili formazioni di Italia-Olanda

Immobile esulta con Barella e Kean
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo il pareggio ottenuto in casa della Polonia di Lewandowski, l’Italia di Mancini torna nuovamente in campo questa sera all’Atleti Azzurri d’Italia (o Gewiss Stadium) di Bergamo contro la nuova Olanda di De Boer. Nell’impianto della città orobica gli azzurri non giocano dal novembre 2006, quando arrivò un pari contro la Turchia grazie alla rete di Di Natale.

Nella gara d’andata gli olandesi (allora guidati temporaneamente da Lodeweges) furono schiacciati dal predominio italiano, nonostante la vittoria di misura firmata dalla rete di Barella. I ragazzi di Mancini dominarono in ogni zona del campo, dimostrando grande spirito di gruppo e una forte propensione offensiva.

Il commissario tecnico marchigiani ha già in mente la formazione da schierare e apporrà qualche modifica rispetto agli uomini che domenica scorsa hanno affrontato la Polonia. In porta confermatissimo Donnarumma, mentre in difesa tornano al centro Chiellini e a destra D’Ambrosio. In mezzo al campo si riprende la scena Locatelli, con il compagno di squadra Berardi in avanti assieme a Immobile e Kean.

Di seguito le probabili formazioni:

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; D’Ambrosio, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Kean. All. Mancini

OLANDA (4-2-3-1): Cillessen; Hateboer, De Vrij, Van Dijk, Blind; Van De Beek, F. De Jong; Berghuis, Wijnaldum, Promes; Depay.  All: De Boer.