Giro d’Italia, 14^ tappa: è Ganna il più veloce nella seconda crono della corsa

Ganna festeggia la vittoria
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La seconda gara a cronometro di questa edizione del Giro d’Italia, che coincide anche con la 14^ tappa della corsa, termina con il trionfo di Filippo Ganna. Il ciclista italiano fa registrare il miglior tempo e sua era stata anche la prima crono della competizione, ovvero quella che andava da Monreale a Palermo.

Il corridore della Ineos raccoglie il suo quarto successo al Giro, permettendo al suo team di mantenere il primato nella classifica a squadre. Ma l’uomo da battere rimane Almeida, che si tiene stretta la maglia rosa e ora ha un vantaggio consistente su tutti gli inseguitori. L’unico in grado di tenere la scia del portoghese è Kelderman, a 57” dal leader.

I due posizionati sui primi gradini del podio hanno segnato tempi decisamente più veloci di Nibali, dietro ad Almeida fin dalle prime battute. Lo Squalo migliora a partire dal secondo intertempo, ma deve sempre inseguire i due favoriti alla vittoria finale.