Giro d’Italia, 9^ tappa: primo successo in carriera per Guerreiro

guerreiro in lotta verso gli ultimi giri della nona tappa del giro
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Che emozioni nella nona tappa del Giro d’Italia. Infatti, a tagliare per primo il traguardo a Roccaraso è Ruben Guerreiro, che conquista la sua vittoria numero uno in carriera in un grande giro. Perde il duello finale Castroviejo, che cede il passo all’avversario in una battaglia tutta dal sapore iberico.

Il percorso di oggi prevedeva la partenza da San Salvo con arrivo a Roccaraso dopo ben 208 chilometri e 4000 metri di dislivello, che chiedevano ai ciclisti degli sforzi non banali. Sotto una pioggia incessante, gli atleti regalo spettacolo, riuscendo ad avere la meglio anche sulle intemperie.

Il cammino è stato tortuoso e pieno di insidie, ma il portoghese ha avuto la forza di non concedere nulla a chi gli contendeva il successo, strappando all’ultimo respiro una soddisfazione per lui unica. Poco brillante lo Squalo Nibali, che ha concesso troppo terreno Fuglsang, mentre la maglia rosa rimane ad Almeida.