Ciclismo, Giro d’Italia: Alex Dowsett vince l’ottava tappa

Dowsett - giro official twitter
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Al termine dei 200 chilometri da Giovinazzo a Vieste trionfa, in solitario, Alex Dowsett. Il britannico della Israel Start-Up Nation ha conquistato l’ottava tappa con un’azione, nel finale, da ottimo finisseur.
L’attacco di Dowsett, dopo che il gruppo si era ricompattato, a poco meno di 15 chilometri dall’arrivo. Davvero eccezionale il passo di Dowsett che è riuscito a tagliare il traguardo da solo, nonostante alle sue spalle Holmes, Puccio e Rosskopf si siano battuti per cercare di recuperare lo strappo.
Il gruppo della maglia rosa è arrivato con quasi 14′ di ritardo ma la classifica generale è rimasta sostanzialmente immutata con il portoghese Joao Almeida della Deceuninck Quick-Step che è rimasto in maglia rosa.

Ma la giornata di oggi è stata caratterizzata da alcuni ritiri. Simon Yates capitano della Mitchelton Scott, ha abbandonato la corsa rosa dopo essere risultato positivo al COVID-19, mentre Ben Gastauer è caduto poco prima della discesa da Monte Sant’Angelo e si è ritirato, mentre non erano neppure partiti il francese Tony Gallopin, l’austriaco Patrick Gamper, lo statunitense Sean Bennett e l’italiano Edoardo Affini.

Domani i ciclisti della rosa saranno attesi da un tappone appenninico con un dislivello di oltre 4000 m, 208 km da San Salvo a Roccaraso (Aremogna), in Abruzzo.