Giro d’Italia, 4^ tappa: Démare vince al fotofinish, ma Almeida resta in rosa

demare festeggia la quarta tappa
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La prima volata di questa edizione del Giro d’Italia premia Arnaud Dèmare, che stacca Peter Sagan al fotofinish e si aggiudica la quarta tappa della competizione. Ottimo piazzamento per Davide Ballerini, che si posiziona al terzo posto. Quinto classificato l’altro connazionale Viviani.

Il percorso previsto, lungo 140 km, era la tratta da Catania a Villafranca Tirrena, con una salita nella zona di Portella Mandrazzi, con gli ultimi 40 chilometri tutti su strade pianeggianti. A inizio corsa Pellaud, Gradek e Frapporti prendono le distanze dagli avversari, con il primo che si mantiene in testa fino a quando cede il passo a 23 km dall’arrivo. Intanto Caicedo perde la volata e la possibilità di conquistare la maglia rosa.

Nell’ultimo tratto la battaglia si fa insidiosa, con un folto gruppo di velocisti (tra cui Viviani e Ballerini) intenzionati a tagliare per primi il traguardo. Il colombiano Gaviria, vincitore di molte tappe nel Giro 2017, ha un distacco considerevole dalla vetta e perde le speranze di agganciarla. Al fotofinish vince il francese Dèmare, che ha la meglio su Sagan, mentre Almeida riesce a difendere la maglia rosa.