Formula 1, Binotto: “Investimenti importanti per le prossime stagioni”

Mattia Binotto- ferrari official
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Approfittando del weekend di pausa, è tornato a parlare Mattia Binotto, team principal della scuderia di Maranello. Il numero uno della Ferrari ha affrontato il tema degli investimenti per le prossime stagioni, che dovranno garantire un netto cambio di marcia dopo un’annata avara di soddisfazioni o, più in generale, dopo parecchi anni in cui la Rossa è sempre apparsa indietro rispetto alle concorrenti.

I dati che arrivano dal banco sono promettenti – esordisce Binotto – Il motore sarà completamente nuovo, abbiamo investito molto sullo sviluppo della power unit per il 2021 e per il 2022 perché attualmente non abbiamo il miglior motore in pista. I feedback che arrivano dal banco dinamico sono promettenti sia a livello di prestazioni che di affidabilità”.

Poi prosegue e conclude la sua dichiarazioni ai canali ufficiali del Cavallino: “Dovremo fare i conti con dei limiti allo sviluppo al banco quindi sarà molto importante l’efficienza e l’efficacia di ogni test che verrà eseguito. Servirà un po’ di creatività, ma intanto i risultati che stiamo riscontrando adesso mi soddisfano”.