Europa League, Manchester United-Copenaghen 1-0: Red Devils in semifinale

United e Copenaghen in azione
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Al Rhein Energy Stadium di Colonia questa sera andava in scena il quarto di finale in gara unica tra Manchester United e Copenaghen. Al triplice fischio, inglesi che volando in semifinale grazie all’1-0 conquistato ai supplementari.

Nella prima frazione di gioco sorprendentemente partono meglio i danesi, che con Daramy sfiorano il vantaggio, ma Bailly salva in extremis. Poco dopo sono ancora gli uomini in maglia bianca a rendersi pericolosi, ma le due conclusioni consecutive vengono ribattute dalla difesa inglese. I Red Davils sono messi alle corde, ma sul finire dei primi 45 minuti sbloccano il match con il solito Greenwood, che però si vede annullare la rete dal Var per fuorigioco.

Nella ripresa, gli uomini di Solskjaer subiscono ancora l’inatteso strapotere degli avversari, che, dopo un’azione da manuale del calcio, vanno ancora vicini al bersaglio grosso, ma per l’ennesima volta un difensore inglese si immola per respingere il tiro. Poco prima Bruno Fernandes aveva impensierito per l’unica volta il portiere Johnsson colpendo il palo dalla distanza. A cinque dal termine ci prova Martial, ma l’estremo difensore danese è prodigioso a deviare in corner. Non sono bastati 90 minuti per trovare la via del goal, si va ai supplementari.

Nei tempi supplementari, il Manchester United passa subito in vantaggio al 95′ con Bruno Fernandes su calcio di rigore e prova a raddoppiare ma la vittoria di misura garantisce la semifinale.