Champions League: le parole di Inzaghi alla vigilia di Brugge-Lazio

inzaghi in conferenza pre champions
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Forte dell’impresa contro il Borussia Dortmund alla prima giornata della fase a gironi di Champions League e reduce dal ritorno al successo anche in campionato, la Lazio si prepara ad affrontare la seconda gara europea della stagione. Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha così presentato di fronte ai microfoni dei giornalisti la sfida al Brugge di domani.

Sull’emergenza nelle convocazioni:
“Adesso siamo in sedici. Domani in giornata la società farà un comunicato in merito alla situazione Covid. Non ce lo aspettavamo, dopo la bella partenza con il Dortmund volevamo venire qui al completo. Sono sicuro che chi scenderà in campo darà il 120% per questa maglia”.

Su che squadra ci dobbiamo aspettare domani nonostante l’assenza di alcuni tra i migliori come Immobile, Luis Alberto e Lazzari:
“Sarà una Lazio competitiva che vorrà fare bene contro il Bruges. Che è una buona squadra, l’abbiamo analizzata ed è in testa al girone con noi. Siamo in emergenza ma sono fiducioso”.

Sul Brugge:
“È un’ottima formazione, con giocatori importanti. Il centrocampo è il loro reparto migliore: ha qualità e fisicità. Si giocherà la qualificazione fino all’ultima giornata”.

Se chi è rimasto a Roma può arrivare domani:
“Stiamo valutando, stanno ultimando gli ultimi tamponi. Ma penso che i dodici che sono qui faranno la partita, poi vedremo se possiamo aggiungere qualcuno”.