Calciomercato Inter: Asamoah vicino alla risoluzione, Joao Mario verso Lisbona

asamoah in allenamento
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

5 ottobre

ore 16.00: l’agente di Asamoah è in sede per trovare un accordo con il club per la risoluzione del contratto. Eriksen rifiuta il Borussia Dortmund perchè non vuole essere ceduto in prestito. Joao Mario è molto vicino a vestire la maglia dello Sporting Lisbona. Nainggolan-Cagliari ancora non si sblocca.

ore 11.30: nell’ultimo giorno di mercato, l’Inter ufficializza l’ingaggio del difensore Matteo Darmian, che ha disputato ieri la sua ultima partita con la maglia del Parma.

30 settembre

ore 15: Radja Nainggolan potrebbe presto tornare a Cagliari per la terza volta. Il belga è nella lista dei cedibili e, nonostante l’utilizzo da parte di Antonio Conte, partirà direzione Sardegna. Un’operazione che si chiuderà a titolo definitivo per 12 milioni più un paio di giovani. Nel frattempo potrebbe aprirsi un’opportunità in Inghilterra dopo il litigio tra Lampard e Marcos Alonso. Opzione da ultimi giorni di mercato per il laterale sinistro.

28 settembre

ore 18.45: tornato alla Pinetina per ricoprire il ruolo di quarta punta, Pinamonti potrebbe invece lasciare la scuderia di Conte per giocarsi il posto da titolare altrove. Il giovane attaccante piace a Torino e Bologna, ma la sua partenza è legata all’arrivo di Gervinho, sul quale però non c’è piena convinzione. Intanto il futuro di Nainggolan è ancora molto incerto, ma l’incontro di oggi tra il suo procuratore e la dirigenza nerazzurra dovrebbe chiarire meglio la situazione.

22 settembre

ore 13:00: Arturo Vidal è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Inter. Il cileno ha superato le visite mediche ed è già a disposizione di Conte per la prossima gara di campionato contro la Fiorentina. Nel frattempo Sebastiano Esposito è pronto a vivere una stagione da protagonista in Serie B con la Spal. La formula è quella del prestito secco.

21 settembre

ore 14:20: inizia una settimana cruciale per l’Inter dal punto di vista del mercato. Mentre proseguono le manovre in diverse zone del campo, questo lunedì è dedicato alle visite mediche sia in entrata che in uscita. Arturo Vidal è finalmente pronto a vestire il nerazzurro. L’arrivo del cileno coincide con la partenza, dopo una sola stagione, di Godin in direzione Cagliari. Il centrale uruguayano firmerà oggi il suo nuovo contratto.

17 settembre

ore 17.00: il difensore ghanese Asamoah non rientra più nei piani dell’Inter. Sul giocatore, infatti, ci sarebbe l’interesse di quattro club di Serie A (Sampdoria, Benevento, Cagliari e Torino), ma l’ingaggio di 3 milioni netti a stagione può risultare uno scoglio importante. Intanto in entrata potrebbe concretizzarsi il ritorno di Pinamonti nel ruolo di quarta punta. C’è l’intesa con il Genoa (che vorrebbe Ranocchia e Candreva), ora manca quella con il ragazzo e il suo procuratore. Nel frattempo, prosegue l’attesa per Vidal.

16 settembre

ore 13:30: l’Inter prosegue la sua campagna di rafforzamento e lo fa con una doppia operazione. In primo luogo sono ore calde per chiudere la cessione di Godin direzione Cagliari. Non appena arriverà l’ufficialità, la società è pronta ad accogliere Arturo Vidal nuovo rinforzo di centrocampo atteso da Antonio Conte.

14 settembre

ore 15.00: il secondo portiere nerazzurro Daniele Padelli ha rinnovato il suo contratto per un altro anno, quindi sarà ancora lui il vice Handanovic. Vista la quasi certa partenza di Godin (direzione Cagliari?), la dirigenza dell’Inter ha sondato l’argentino Otamendi, sul quale c’è anche la Lazio interessata. Intanto nelle scorse ora si era registrato un forte interesse del Real Madrid per Lautaro, ma la dirigenza dei Blancos oggi ha smentito tutto. Infine Vidal dovrebbe partire già oggi per raggiungere Milano e sostenere le visite mediche.

12 settembre

ore 19.00: Arturo Vidal si appresta a diventare un nuovo giocatore dell’Inter. Il centrocampista cileno dovrebbe risolvere il contratto che lo lega al Barcellona (sistemando anche alcune questioni burocratiche), per poi accasarsi al club della Pinetina. Chiusura, quindi, a un passo.

11 settembre

ore 15.00: sembrava un interesse ormai arenato, ma l’imminente partenza di Suarez ha portato di nuovo il Barcellona a chiedere informazioni su Lautaro Martinez. Gli agenti del calciatore sono in Italia, ma in questo momento pare difficile imbastire una trattativa. Invece, per rinforzare il reparto offensivo, la dirigenza nerazzurra sta pensando a Gervinho del Parma. L’ivoriano è molto apprezzato da Conte, che lo vorrebbe come alternativa ai titolari.

10 settembre

ore 17.00: il difensore uruguaiano Diego Godin non rientra più nei piani di Conte, nonostante il buon minutaggio accumulato durante la fase finale della scorsa stagione. L’ex Atletico, infatti, è diretto verso Cagliari e proprio in questi ore le due parti sono a colloquio per chiudere la trattativa. Intanto, è arrivato alla Pinetina l’ex giallorosso Kolarov, ufficializzato nella giornata di ieri.

8 settembre

ore 12: dopo l’arrivo a Milano di ieri, Kolarov sta svolgendo le visite mediche per diventare ufficialmente un nuovo giocatore dell’Inter. Sul fronte mercato è in dirittura d’arrivo l’affare Vidal, mentre l’Inter si è opposta alle avances del Barcellona nei confronti di Lautaro Martinez.

7 settembre

ore 11.30: oltre alle entrate, l’Inter è al lavoro anche per piazzare gli esuberi. Tra questi c’è Andrea Ranocchia, ormai un veterano ma da anni terza scelta, e per questo il difensore ex Bari è vicino a un accordo biennale con il Genoa. Oggi sarà anche la giornata decisiva per chiudere l’operazione Kolarov. Il serbo si trova già a Milano per effettuare le visite mediche, dopo le quali apporrà la firma sul nuovo contratto.

6 settembre

ore 12:40: ore di mercato frenetiche in casa Inter che lavora su più tavoli per regalare i giusti rinforzi ad Antonio Conte. L’inizio della nuova settimana dovrebbe essere decisiva per due nuovi acquisti: Arturo Vidal dal Barcellona e Matteo Darmian dal Parma. Nel frattempo va registrato l’interesse del Rennes nei confronti di Godin.

5 settembre

ore 16.30: dopo anni di corteggiamento, finalmente Vidal potrebbe diventare un nuovo giocatore dell’Inter. Il cileno dovrebbe arrivare a Milano tra lunedì e martedì per sostenere le visite mediche e firmare il contratto. Nainggolan è richiesto da Cagliari e Galatasaray, ma i nerazzurri non vogliono darlo via in prestito, bensì a titolo definitivo. Intanto, per l’affare Kolarov c’è l’accordo anche con la Roma e il serbo dovrebbe approdare alla corte di Conte la prossima settimana. In uscita, Godin è ambito dal Rennes.

4 settembre

ore 16.30: nelle ultime ore, in attesa della firma di Kolarov, l’Inter ha portato avanti un altro affare per le corsie laterali. Il nome è quello di Matteo Darmian, attualmente in forza al Parma, che dovrebbe passare in nerazzurro per una cifra pari ai 2 milioni di euro. Intanto cresce la possibilità di vendere sia Brozovic che Perisic al Bayern.

2 Settembre

ore 14:45: Kolarov sarà un nuovo giocatore dell’Inter. E’ stata trovata l’intesa per l’acquisto del terzino serbo che firmerà un contratto di un anno con opzione per il secondo. Il giocatore ex Roma presto potrà essere affiancato da Arturo Vidal che sta cercando di risolvere la risoluzione di contratto con il Barcellona per poi firmare a parametro zero.

1° settembre

ore 12.00: dopo le ultime settimane da riserva, Milan Skriniar non è più nei piani dell’Inter. Su di lui è piombato prepotentemente il PSG, che sta imbastendo una trattativa, ma una prima offerta non è ancora arrivata. Intanto la dirigenza nerazzurra ha prenotato Meret per sostituire Handanovic, quando lo sloveno deciderà di smettere o di lasciare il club. Marotta e De Laurentiis ne stanno parlando. Intanto Brozovic piace al Bayern, che vorrebbe anche riscattare Perisic, mentre rimane viva la pista Kumbulla.

31 Agosto

ore 11: Aleksandar Kolarov sarà un nuovo giocatore dell’Inter. L’accordo è stato chiuso da giorni, ma adesso i nerazzurri trattano per trovare la soluzione definitiva sul contratto. Marotta propone un anno con opzione per il secondo, di contro il serbo chiede un biennale. Le parti comunque sono vicine e si chiuderà nei prossimi giorni.

30 Agosto

ore 12.00: sembrava fatta e invece Tonali ha optato per l’altra sponda di Milano, anche se la trattativa con i rossoneri non è ancora chiusa, ma la direzione è quella. Ora l’Inter dovrà puntare su altri elementi e il nome sicuramente più chiacchierato è quello di Arturo Vidal, centrocampista in esubero dal Barcellona, pupillo di Conte. Con il suo arrivo, potrebbe partire Eriksen, dopo alcuni mesi non all’altezza delle sue qualità, con la Premier sullo sfondo.

29 Agosto

ore 12.00: lo spagnolo Borja Valero ha deciso di non rinnovare il suo contratto con l’Inter. Il centrocampista lascia il club dopo tre anni e su di lui c’è l’interessa di Fiorentina (sarebbe un ritorno) e Parma. Nelle ultime ore c’è stata un’accelerata per Kolarov. C’è l’accordo con il serbo sulla base di un biennale da 3 milioni a stagione, mentre alla Roma dovrebbe andare una cifra vicino al milione e mezzo.

27 Agosto

ore 16.00: sembrava ormai un affare in dirittura d’arrivo, e invece per Tonali c’è ancora da attendere. La trattativa prosegue e trapela comunque ottimismo, ma Cellino vuole andarci cauto e l’operazione ha subito un piccolo rallentamento. Nel frattempo sono ripresi i contatti con Arturo Vidal, oggetto del desiderio dei nerazzurri da alcuni anni a questa parte, ma l’obiettivo è averlo a zero. Intanto, viene ceduto il portiere Di Gregorio al Monza in prestito per un anno.

26 Agosto

ore 21.45: dopo la conferma di Conte sulla panchina nerazzurra, ora i dirigenti nerazzurri sono alla ricerca dei colpi giusti per ridurre il gap con la Juventus. Nelle ultime ore c’è stata un’accelerata per Sandro Tonali, che è a un passo dal vestire la maglia dell’Inter. L’operazione dovrebbe portare 35 milioni di euro nelle casse del Brescia. Si avvicina anche Emerson, terzino del Chelsea, che ha appena chiuso per Chilwell, il quale spinge l’italo-brasiliano verso la Pinetina. In arrivo dal Lucerna anche il giovanissimo Males, mentre Esposito è conteso dallo Spezia e altri club.

24 Agosto

ore 20.00: dopo la sconfitta in finale di EL e la conseguente delusione, il futuro di Conte all’Inter è sempre più incerto. In queste ore l’allenatore pugliese e i vertici dirigenziali del club dovranno avere un incontro per prendere una decisione definitiva. In caso di addio è pronto a subentrare Max Allegri, come era successo con la Juventus. Nel frattempo, anche la posizione del ds Piero Ausilio appare instabile e i nerazzurri potrebbero dover affrontare una doppia partenza inattesa.

22 Agosto

ore 17: Conte – Inter, l’incontro decisivo è previsto per il prossimo martedì. Dopo il duro sfogo post finale di Europa League, appare evidente che la frattura sarà difficile da ripianare. Sullo sfondo si staglia la figura di Max Allegri come sostituto.

21 Agosto

ore 11:30: attraverso un comunicato stampa ufficiale, il Borussia Moenchengladbach ha ufficializzato l’acquisto in prestito di Lazaro dall’Inter. Il 24enne torna in Germania dopo una parentesi interista con troppe ombre e poche luci.

16 Agosto

ore 12.00: i nerazzurri sono impegnati a preparare la semifinale di Europa League di domani contro lo Shakhtar, ma la dirigenza è vigili anche sul mercato. Per la difesa è sempre forte l’interesse per Vertonghen, ma il Benfica rimane in vantaggio, mentre per la fascia sinistra sono stati sondati i due blues Emerson e Alonso.

15 Agosto

ore 14:20: mentre l’Inter ottiene il si da Kumbulla per rinforzare e ringiovanire la difesa, la società nerazzurra valuta un clamoroso ritorno. Antonio Conte avrebbe dato il benestare per il ritorno di Ivan Perisic assoluto protagonista in maglia Bayern Monaco. Si valuterà la situazione al termine di Champions ed Europa League.

13 agosto

ore 14.15: con la squadra impegnata in Europa League, con la semifinale in programma fra pochi giorni, il calciomercato è ora in stand-by, anche se i rumors non mancano. Il Torino ha sondato la pista Vecino, ma i nerazzurri frenano. In cambio avrebbero chiesto il centrale difensivo Izzo.

10 Agosto

ore 10: come confermato qualche giorno fa, Alexis Sanchez è un nuovo giocatore dell’Inter a titolo definitivo. L’attaccante cileno ha firmato sino a giugno 2023 e percepirà 7 milioni a stagione. Nel frattempo, con uno sguardo al futuro, è in arrivo il centrocampista ceco Samuel Grygar. Il classe 2004 si unirà al settore giovanile.