Calciomercato: i migliori affari a parametro zero

david silva
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

A differenza degli altri anni, il calciomercato prenderà il via il prossimo 1° settembre, per terminare il 5 ottobre successivo. Le trattative, però, si fanno già bollenti, soprattutto per le gli affari a parametro zero che le maggiori squadre europee non vogliono farsi sfuggire. I campionati si sono conclusi, ora è il turno delle coppe europee, ma i club sono già all’opera per aggiudicarsi i pezzi più pregiati.

A fare gola a molti c’è senza dubbio Edinson Cavani. Nell’ultima stagione il Matador, complice un grave infortunio, non ha avuto lo stesso rendimento delle precedenti annate, ma rimane uno dei centravanti più prolifici dell’ultimo decennio. Il Benfica sembra in vantaggio, ma occhio all’inserimento di Atletico Madrid e Inter. Dopo 10 anni a illuminare la cornice dell’Etihad, David Silva ha detto addio al Manchester City. La carta d’identità recita 34 primavere, ma la classe che lo contraddistingue è indubbia e la Lazio ci sta pensando.

Arriviamo agli esterni d’attacco. Callejon, Gotze e Willian sono (quasi) in piena forma, avendo disputato delle gare ufficiali fino a poco tempo fa, e per questo farebbero comodo a molti. Lo spagnolo ha come estimatore principale il neopromosso Benevento, la Fiorentina è attratta dal tedesco, mentre per l’ex Chelsea ci sono le mire dell’Arsenal. Tra i difensori, i più “appetitosi” sono Vertonghen, a un passo dall’accordo con la Roma, e Thiago Silva, seguito da Everton e Benfica. Infine sulla piazza degli svincolati troviamo anche Bonaventura, Sturridge e Mandzukic.