Basket, playoff NBA: Miami fa fuori Milwaukee, Lakers in vantaggio su Houston

lebron contro houston
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nella notte sono andate in scena altre due gare valevoli per il primo turno dei playoff di NBA. I Miami Heat si fanno artefici della prima sentenza, trovando la quarta vittoria in gara 5 condannando all’eliminazione i Milwaukee Bucks, squadra che aveva concluso la regular season con il migliore score. Nell’altra sfida, i Lakers si portano in vantaggio per 2 incontri a 1 nella serie contro gli Houston Rockets.

Nonostante un ottimo inizio (con il primo parziale portato a casa 28 a 19), i Bucks crollano alla distanza, complice anche l’assenza di Antetokounmpo, accomodatosi in tribuna per un problema alla caviglia. Gli Heat fanno sentire il loro strapotere fin dal secondo quarto, costringendo sempre gli avversari a inseguire e vincendo 103 a 94. 17 punti a referto per Butler e Dragic.

Nell’altro match, i Los Angeles Lakers operano la prima rimonta contro i Rockets, trovando il secondo successo di fila, dopo il ko in gara 1. Nei primi tre parziali, la gara è in totale equilibrio, merito anche di un LeBron James in grande spolvero, autore di 29 punti in soli 24 minuti. Tra le fila di Houston, Harden è mostruoso fino all’ultimo quarto, quando mette a segno una tripla solamente. Nella parte finale, i Lakers trovano l’allungo e conquistano la vittoria.