Volley, Superlega: rinviata Perugia-Modena. Casi positivi anche a Verona

sir safety perugia in azione
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Anche il mondo della pallavolo maschile sta facendo i conti con alcuni di casi di positività all’interno delle rose delle squadre. La notizia delle ultime ore riferisce del rinvio della sfida tra Perugia e Modena, gara di cartello della non giornata in programma per domenica 8 novembre alle ore 18.00. Per gli umbri sarà la seconda settimana consecutiva in cui non scenderanno in campo.

Tra le fila dei Block Devils si registrano più contagi dei tre consentiti per poter giocare lo stesso. La formazione allenata da Heynen è tra le favorite alla vittoria finale e in questo inizio di stagione hanno inanellato una serie di sette successi su altrettanti incontri disputati. Ora, però, dovrà recuperare due importanti partite, sempre che la situazione si riassesti e permetta a Leon e compagni di tornare sul terreno di gioco dalla prossima settimana, altrimenti sarà d’uopo ricorrere a ulteriori rinvii.

Inoltre, un’altra compagine del massimo torneo di pallavolo italiano è alle prese con una situazione molto simile. Si tratta della NBV Verona, anch’essa costretta a saltare l’ultimo turno a causa di un caso riscontrato nella rosa. Ora, come comunicato dalla stessa società scaligera, le positività al Covid-19 sono salite a quota sette, di cui tre giocatori. Si va verso, quindi, il rinvio anche della sfida contro Piacenza prevista per domenica.