Volley, scelte le date per i campionati di categoria

pallavolo allenamento
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il volley italiano vuole rimettersi in pista dopo i lunghi mesi di stop causati dall’emergenza coronavirus. La Federazione Italiana Pallavolo ha stabilito il format e le date dei campionati di categoria, tenendo però conto di dover ricorrere ad un eventuale piano B se il numero di contagi dovesse risalire nei prossimi mesi.

La stagione 2020-2021 prevede ampio spazio alle consulte regionali per definire il calendario, rispettando però i limiti entro i quali tutto dovrà concludersi a metà della prossima primavera. Fase territoriale: U19, U17, U15, U13 (3vs3), U13 (6vs6) stabilito dalle consulte regionali.

Fase regionale: U19 (entro 30 aprile), U17 (entro 9 maggio), U15 (entro 15 maggio), U13 3vs3 e 6vs6 (stabilito dalle consulte regionali). Fase nazionale: U19 (18-23 maggio), U17 (25-30 maggio), U15 (1-6 giugno).

Per quanto riguarda la Fase territoriale: U19, U17, U15, U13, il calendario verrà stabilito dalle consulte regionali. Le competizioni dedicate agli U19 si concluderanno entro il 30 aprile), U17 (entro 9 maggio), U15 (entro 15 maggio), U13 (stabilito dalle consulte regionali). Fase nazionale: U19 (18-23 maggio), U17 (25-30 maggio), U15 (1-6 giugno).

Riguardo l’organizzazione delle finali nazionali, i comitati regionali già assegnatari per la stagione 2019/2020 potranno godere del diritto di prelazione per la conferma dell’organizzazione entro il 7 dicembre. Questo lo schema dei comitati assegnatari per la stagione passata:

Finale U19-M: Cr Marche; Finale U19-F: Cr Campania.

Finale U17-M: Cr Puglia; Finale U17-F: Cr Emilia Romagna.

Finale U15-M: Cr Liguria; Finale U15-F: Cr Sicilia.