Tennis, Binaghi: “Internazionali a settembre anche con il pubblico”

Binaghi tennis
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Gradita sorpresa per gli amanti del tennis, reduci da un lungo digiuno causato dall’emergenza coronavirus. Gli Internazionali d’Italia si disputeranno regolarmente il prossimo settembre e il pubblico potrà assistere direttamente dagli spalti. In attesa dell’ufficialità dell’Atp, il presidente della Federtennis Angelo Binaghi ha anticipato l’indiscrezione confermando che l’importante torneo si disputerà il 1 settembre. Nei prossimi giorni ci sarà un confronto con il governo per capire quali limitazioni attuare per l’apertura al pubblico degli impianti.

A riguardo Binaghi ha passato la palla direttamente a Roma.  “Il ministro Spadafora dovrà dirci, dopo essersi confrontato col Comitato tecnico-scientifico, quanto pubblico ci potrà essere. Nell’interesse del movimento, considerato che gli Internazionali sono in sold out permanente e che si verifica addirittura in anticipo, l’obiettivo è che ci concedano il più possibile. La manifestazione viene trasmessa in oltre 200 paesi, può essere una vetrina per far vedere che il Paese si è risollevato da questa tragedia del coronavirus e vuole ripartire più forte di prima”.

Le misure di sicurezza andranno comunque riorganizzate con la possibile numerazione dei posti in tutti i campi e un’apertura limitata al 50% della capienza di ogni impianto. Non saranno comunque permessi contatti tra pubblico e gicoatori. Previsti inoltre percorsi dedicati e un incremento dei punti di entrata. Mascherina e gel igienizzante per tutti.