Serie C, emergenza Coronavirus: Reggina, Monza, Vicenza in Serie B e stop al campionato

reggina
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’assemblea di Serie C ha raggiunto un accordo tra i club. La richiesta al Consiglio Federale, della prossima settimana, riguarderà la fine del campionato in corso. Una decisione che congelerebbe le classifiche con la promozione di Monza, Reggina e Vicenza capoliste dei tre gironi.

La quarta promossa sarebbe il Carpi in virtù della miglior media punti ottenuta nelle gare giocate. Tuttavia l’ipotesi non piace a molti club tra i quali il Bari che contesta il numero inferiore di partite giocate. In più sarebbero bloccate le retrocessione ed i ripescaggi.

Una situazione che scontenta molti e che, difficilmente, sarà accolta pienamente dal Consiglio Federale. In ballo c’è anche la situazione dei nove gironi di Serie D che attendono novità in merito alle promozioni ma anche della griglia ripescaggi.

View this post on Instagram

🕺🏻 Buongiorno! #Reggina #GoodMorning

A post shared by Reggina 1914 (@reggina_1914_official) on