Serie B: si torna in campo il 20 giugno

Cittadella official twitter
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il presidente della Lega di B, Mauro Balata, annuncia con soddisfazione il ritorno in campo del campionato cadetti. Si tornerà in campo il 20 giugno per completare il campionato e lasciare al terreno di gioco i verdetti riguardanti promozioni e retrocessioni.
Sarà una fase della stagione atipica, in linea con il momento che stiamo vivendo, l’assenza di pubblico allo stadio renderà tutto più asettico, ma è un percorso inevitabile.

Ma dove eravamo rimasti? A dieci giornate dal termine della regular season, il Benevento vanta ben 22 punti di vantaggio sulla terza ed aveva messo lo spumante nel freezer prima dello stop causa pandemia. Adesso, quindi, il team allenato da Pippo Inzaghi potrà preparare la festa e alzare le braccia al cielo sul campo, seppur a porte chiuse. Al secondo posto veleggia il Crotone, ma le distanze con il resto del plotone, impegnato nella corsa ad un posto playoff sono minime e tutto può ancora accadere.

In coda sembra spacciato il Livorno con i suoi 18 punti mentre tutte le altre ancora possono sperare.

Il turno della ripartenza (20/6). Ascoli-Perugia; Cosenza-Entella; Cremonese-Benevento; Crotone-Chievo; Livorno-Cittadella; Pescara-Juve Stabia; Pordenone-Venezia; Salernitana-Pisa; Spezia-Empoli; Trapani-Frosinone
Classifica: Benevento 69; Crotone 49; Frosinone 47; Pordenone 45; Spezia 44; Cittadella 43; Salernitana 42; Chievo 41; Empoli 40; Entella 38; Pisa, Perugia e Juve Stabia 36; Pescara 35; Ascoli e Venezia 32; Cremonese 30; Trapani 25; Cosenza 24; Livorno 18.