Serie B playoff, Chievo – Spezia 2-0: veronesi spietati in zona goal

chievo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

180 minuti per conquistare la tanto attesa finale valida per i playoff di Serie B. Di fronte Chievo Verona e Spezia, due squadre che non possono sbagliare. Allo stadio Bentegodi, i veronesi si impongono per 2-0 sui liguri.

Primo tempo: inizio shock per lo Spezia. Il Chievo va subito in vantaggio al 2′ con Djordjevic in mischia su calcio d’angolo. II veronesi non si accontentato ed al 9′ trovano anche il raddoppio con Segre. Lo Spezio è alle corde e non riesce a reagire, a parte collezionando cartellini gialli. In pieno recupero il Chievo trova anche il terzo goal, ma viene annullato per fuorigioco.

Secondo tempo: lo Spezia al 57′ ha l’occasione per riaprire la gara. Fallo in area e calcio di rigore: dagli undici metri, però, Semper si oppone a Ricci. Lo Spezia, nonostante l’errore, controlla il gioco e colpisce una traversa con Nzola al 60′. Girandola di cambi ed all’84’ ci prova Galabinov dalla distanza. Cinque minuti dopo, però, è il Chievo a sfiorare il terzo goal colpendo il palo con Morsay.