Serie B: è scontro con Ghirelli della Lega di Serie C

Ghirelli
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’emergenza in corso non ha placato gli animi tra le delegazioni delle varie leghe. La rabbia della Lega di Serie B è stata innescata da una proposta che pare che il presidente della Lega Serie C Ghirelli voglia presentare al Consiglio federale durante la riunione prevista per il 4 maggio.

I punti che fanno discutere sono quelli che riguardano le promozioni in Serie B, le retrocessioni in Serie C e i ripescaggi dalla Serie D. Ghirelli non ha parlato in prima persona di questo piano, ma una fuga di notizie l’ha diffuso e sembra che il numero uno della terza serie italiana voglia bloccare retrocessioni e ripescaggi.

Le reazioni non si sono fatte attendere. Il presidente della LND Sibilla ha fatto presente il suo dispiacere per la poca attenzione rivolta alle categorie dilettantistiche, mentre il numero uno della B Balata ha trovato la proposta impresentabile, soprattutto per il mancato confronto tra le leghe.

Il clima non è dei più idilliaci per affrontare una graduale ripresa della stagione attuale e all’assemblea del 4 maggio i vertici dei nostri organi calcistici dovranno prima allentare la tensione che si è creata.