Serie B, Benevento pronto a tornare in paradiso, sfida salvezza Venezia-Ascoli

esultanza benevento
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il Benevento è a un passo dal ritorno in serie A. Gli uomini di Pippo Inzaghi sono pronti a scrivere la storia conquistando una promozione con ben otto turni di anticipo. Ai giallorossi, di scena ad Empoli, basterà conquistare i tre punti per chiudere definitivamente i giochi, ma potrebbe essere sufficiente anche un pareggio per approdare in massima serie.

Se per il primo posto la storia è ormai scritta, lo stesso non si può dire per la corsa al secondo gradino del podio, l’ultimo a consentire una promozione diretta. Il Crotone, impegnato a Perugia, dovrà difendersi dagli attacchi del Frosinone  di scena sul campo del Cittadella in uno scontro diretto tutto da seguire. Più aperta mai la lotta per i play-off rappresentata questa volta dal match tra Chievo e Spezia, rispettivamente all’ottava posizione (ultima per accedere agli spareggi) e al quarto posto della graduatoria.

Situazione tutt’altro che delineata anche in coda. Il Livorno ormai ad un passo dalla retrocessione proverà ad iniziare una rincorsa miracolosa nel match con la Juve Stabia, ma il programma del 30esimo turno prevede altri incroci pericolosi, veri e propri scontri diretti per evitare l’inferno della serie C. In campo si affronteranno, infatti, Venezia-Ascoli e Cremonese-Cosenza.