Serie B, andata playout: Pescara-Perugia 2-1, abruzzesi in rimonta

Maniero - Pescara
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il Pescara si aggiudica il primo round del playout di serie B contro il Perugia.
Partita tesa e intensa che ha visto la formazione ospite chiudere in vantaggio il primo tempo con un gol di Kouan a fine primo tempo. Bravo il calciatore ospite a raccogliere un traversone di Falzerano e, sottomisura, battere Fiorillo.
La ripresa, però, ha tutt’altra storia. Il Pescara entra in campo determinato a ribaltare il risultato, mentre il Perugia arretra il baricentro e concede spazio ai biancazzurri.
La formazione di Sottil ne approfitta subito e perviene al pareggio con una precisa incornata di Galano, al 13′, che sfrutta una percussione dal lato sinistro di Masciangelo.
I padroni di casa ci credono, continuano a pressare e, dieci minuti dopo, trovano il gol del sorpasso con Maniero che trasforma impeccabilmente un penalty concesso per un netto fallo di mano di Falcinelli.
Finisce con il successo del Pescara che lascia, comunque, tutto inalterato in ottica salvezza. Si deciderà tutto venerdì sera al “Curi”.