Serie A, valore del brand: Juventus fuori dalla Top10, che crollo per Milan e Roma

allianz stadium
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Secondo una graduatoria redatta da Brand Finance, atta a classificare i club europei sulla base del loro brand, la Juventus risulta fuori dalle prime dieci posizioni, nonostante il suo assoluto dominio che da anni imperversa in Italia. La società bianconera, infatti, sta cercando di risalire la china, ma attualmente occupa l’11° posto.

Brand Finance assegna alla Vecchia Signora un valore di 676 milioni (+11% sul 2019), permettendole di ridurre il gap con l’Arsenal, salda in decima posizione, ma che anno dopo anno cede di valutazione, visti gli scarsi risultati ottenuti. Bisogna scendere al 14° posto per incontrare la seconda italiana, ovvero l’Inter, il cui valore è pari a 466 milioni.

Hanno subito un crollo non indifferente, invece, Milan e Roma. I rossoneri hanno registrato un calo del 35% sul proprio valore, fermo a quota 215, mentre il club di Trigoria ha visto diminuire il suo del 21% (204 milioni). Le altre due italiane “in gara” sono Napoli e Lazio, rispettivamente con valori di 188 e 127 milioni di euro e occupanti 29° e 42° posizione.