Serie A, Udinese-Juventus 2-1: i friulani rovinano la festa alla capolista

Juventus official
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’Udinese rovina i progetti di festa della Juventus, vince con un gol in pieno recupero di Fofana in contropiede e mette una seria ipoteca sulla salvezza.

Dopo una conclusione al veleno di Ronaldo, con il pallone che sfiora il pallo alla destra del portiere di casa, è Ken Sema a impegnare severamente il numero uno juventino Szczesny. Ma il gol della squadra di Sarri giunge sui titoli di coda del primo tempo con un preciso destro dalla distanza dell’olandese De Ligt.

Nella ripresa l’Udinese inizia subito con un altro piglio e pareggia quasi immediatamente i conti con Nestrorovski che sfrutta alla perfezione un assist di Sema.
I padroni di casa sembrano più aggressivi, ma la partita non si trascina quasi stancamente sino alla fine, quando con un clamoroso contropiede dei friulani, Fofana beffa tutti e regala tre punti importantissimi ai suoi.
La Juventus, con ogni probabilità, festeggerà il suo nono scudetto nella sfida interna con la Sampdoria in programma domenica sera.