Serie A, Torino: “Nostro giocatore positivo al coronavirus”. Dybala guarito

Torino allenamento stadio filadelfia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’annuncio ufficiale della società granata, ma il nome dell’atleta affetto da Covid-19 resta top secret. Intanto l’attaccante juventino ha sconfitto il virus dopo un mese e mezzo di quarantena.

C’è un nuovo calciatore di Serie A positivo al coronavirus. E’ un’atleta del Torino il cui nome resta però top-secret. A comunicarlo è stata la stessa società granata sui propri canali ufficiali, dopo i risultati dei test medici.

E sono subito scattare le contromisure per evitare il propagarsi dell’infezione. Il giocatore, attualmente asintomatico, è stato posto in isolamento dal resto della squadra e le sue condizioni sono continuamente monitorate dal personale sanitario durante la fase di quarantena.  Ma i tamponi proseguiranno nelle prossime ore per l’intero staff tecnico. Venerdì la squadra tornerà in campo con allenamenti individuali che si terranno a porte chiuso allo stadio “Filadelfia”.

Può invece tirare un sospiro di sollievo Paulo Dybala. L’attaccante juventino è guarito dal coronavirus dopo un mese e mezzo di quarantena. L’esito dell’ultimo tampone ha infatti dato esito negativo ed il calciatore argentino non ha nascosto la propria gioia affidandosi ai suoi canali social. Prima di Dybala, la Juventus aveva dovuto fare i conti con altri due contagi da Covid-19. Nelle scorse settimane erano, infatti, risultati positivi Rugani e Matuidi. Adesso si attende l’ok per riprendere tutti insieme gli allenamenti e iniziare a pensare solo al calcio.