Serie A, Spal: la cavalcata della stagione fino allo stop

Spal
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo il tredicesimo posto conquistato nella serie A 2018-2019, la Spal si ripresenta ai nastri di partenza del massimo campionato italiano con l’obiettivo di conquistare ancora una volta la salvezza, ritagliandosi ormai un posto fisso tra i grandi del calcio. In panchina confermato Leonardo Semplici, tra i principali artefici del miracolo ferrarese. Il calciomercato si anima con il riscatto dall’Atalanta del forte Andrea Petagna che verrà poi ceduto al Napoli nella finestra invernale, restando però in maglia biancazzurra fino al termine della stagione. Confermati anche il capitano Sergio Floccari e la punta Paloschi.

Il debutto in Serie A avviene il 25 agosto con il turno casalingo che vede la Spal contrapposta all’Atalanta. Alla fine sono i bergamaschi a festeggiare con un rocambolesco 2-3.  Dopo il ko nel derby col Bologna, per la formazione ferrarese arriva la prima vittoria in campionato che entra negli annali: i gol di Petagna e Kurtic stendono la Lazio e regalano il sorriso ai tifosi biancazzurri. Ma la gioia dura poco: la Spal collezione tre sconfitte consecutive tra cui il pesante 1-3 incassato a domicilio con la rivale Lecce. L’andamento in campionato prosegue altalenante, da segnalare il successo di misura sul Parma è l’1-1 strappato al Napoli. Ma i prossimi tre punti arrivano addirittura dopo sette partite grazie alla vittoria esterna sul campo del Torino conquistata il 22 dicembre 2019.  Nel nuovo anno, dopo i due ko con Verona e Fiorentina, i ferraresi iniziano il girone di ritorno con il colpaccio per 2-1 sul campo dell’Atalanta. Ma le tre sconfitte che seguono, in mezzo anche il pesante 1-3 con il Bologna, costano la panchina a Semplici. Al suo posto arriva Luigi Di Biagio. Con il nuovo allenatore, la Spal incassa la sconfitta nello scontro diretto con il Lecce e perde in casa con la Juventus. Prima dello stop per il coronavirus arriva un segnale di ripresa: un rigore di Petagna vale i tre punti nel derby con il Parma. La Spal si congeda dal campionato al penultimo posto della classifica a sette punti dalla salvezza.

In Coppa Italia l’avventura di Floccari e compagni inizia al terzo turno. Il 18 agosto arriva la sfida con il Feralpi Salò, battuto 3-1. Nel turno successivo arriva la schiacciante vittoria per 5-1 con il Lecce che vale la qualificazione agli ottavi. Ma sulla strada la formazione ferrarese trova il Milan e chiude l’avventura in Coppa dopo il 3-0 rimediato al “Meazza”.

Il Programma degli allenamenti dal 9 al 13 giugno!⚪️🔵➡️ https://bit.ly/programma-9-13-giugno#MaiSola #ForzaSPAL

Posted by SPAL on Monday, June 8, 2020