Serie A, Spal-Fiorentina 1-3: la Viola chiude al decimo posto in classifica

Kouame esulta dopo il primo goal in maglia viola
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nell’anticipo domenicale del 38^ e ultimo turno di Serie A, la Fiorentina si impone sulla Spal, concludendo il suo campionato nella parte sinistra della classifica a 49 punti. Alla rete di Duncan, risponde D’Alessandro, ma al novantesimo Kouame regala tre punti a Iachini, confermato sulla panchina viola anche per la prossima stagione.

Le due squadre che si affrontano al Mazza di Ferrara non avevano più nulla da chiedere alla propria stagione In avanti c’è la prima chance per Cuellar tra le file dei padroni di casa, che alla mezzora sono costretti a inseguire a causa del goal di Duncan per la Viola, poco dopo una traversa colpita da Fares dalla distanza. A cinque minuti dal termine i biancoazzurri trovano la via del pari con D’Alessandro, alla seconda marcatura in campionato.

Nella ripresa, si nota la stanchezza nelle gambe delle due compagini, per cui l’intensità cala. Al minuto 70′ Chiesa sfodera un destro potente, a cui si oppone con tutta la sagoma il giovane portiere Thiam. A un quarto d’ora dal termine del match, Cutrone ha una ghiotta occasione per portare di nuovo in vantaggio i suoi, ma la sua conclusione è troppo debole. Però, a ridosso del 90′ la rete arriva con Kouame, che di testa fulmina Thiam e mette a referto la prima marcatura in casacca gigliata. In pieno recupero viene assegnato un penalty agli ospiti, trasformato dallo specialista Pulgar.