Serie A, Spadafora: “Per le partite in chiaro stiamo trovando un accordo”

Spadafora
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I giorni che mancano alla ripresa del campionato italiano di calcio si possono contare sulle dita di una mano. Il ritorno in campo avverrà però a porte chiuse, quindi si sta cercando una soluzione per permettere a tutti gli appassionati di vedere la maggior parte delle partite in chiaro. Su questo tema il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha fornito aggiornamenti importanti.

Siamo a buon punto nel trovare un accordo importante che venga incontro a tutti – ha esordito il ministro durante una diretta facebook – Ovviamente non su tutte le partite. Non è facile. SKY detiene i diritti, le partite in chiaro non sono mai state assegnate di fatto a nessuno, poi c’è la Rai, Mediaset a DAZN. Insomma, è una sfida complessa, ma ci stiamo riuscendo“.

Parole chiare che fanno ben sperare, anche se manca qualche dettaglio da limare per far sì che l’accordo si possa ritenere concluso. Se così dovesse essere, sarebbe un traguardo storico per quanto concerne i diritti televisivi, che stagione dopo stagione sono sempre di più spartiti tra le varie emittenti private.