Serie A: si rialza il sipario, questa torna si torna a giocare

internazionale_cinemaApp
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

E’ arrivato il giorno del ritorno in campo in serie A. Rigorosamente a porte chiuse ma si torna a giocare, a parlare di tre punti, di classifiche e di tutto quello a cui eravamo abituati sino a qualche mese fa.
Si riprende con due dei quattro recuperi in programma per completare la 25° giornata.
Alle 19.30 il Torino, alla ricerca di punti salvezza, ospiterà il Parma decisamente più avanti in classifica e che sogna un posto in zona Uefa. Granata in striscia negativa da ben sei giornate dove non sono riusciti a racimolare neppure un punto, piombando in zona rossa.
Alle 21.45 sarà la volta di Verona e Cagliari. Per i padroni di casa una vittoria potrebbe aprire scenari mai pensati alla vigilia, mentre il Cagliari, alla prima con Zenga in panchina, vuole ritrovare serenità dopo un periodo negativo.

Domani, invece, sempre agli stessi orari scenderanno in campo l’Atalanta che ospiterà il Sassuolo in una sfida che si preannuncia spettacolare, nonostante il lungo stop e l’Inter che, dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Napoli, ospita la pericolante Sampdoria vuole rituffarsi in campionato con nuove ambizioni.

Torino-Parma (sabato ore 19.30)
Torino (4-4-2):
Sirigu; De Silvestri, Nkoulou, Izzo, Bremer; Edera, Meité, Rincon, Berenguer; Belotti, Zaza. All. Longo
Parma (4-2-3-1): Sepe; Darmian, Alves, Iacoponi, Gagliolo; Hernani, Brugman; Kurtic, Kucka, Kulusevski; Cornelius. All. D’Aversa.

Verona-Cagliari (sabato ore 21.45)
Verona (3-4-2-1):
Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla; Faraoni, Veloso, Amrabat, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Borini. All. Juric
Cagliari (3-5-2): Cragno; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane; Nandez, Rog, Cigarini, Ionita, Pellegrini; Pereiro, Simeone. All. Zenga

Atalanta-Sassuolo (domenica ore 19.30)
Atalanta (3-4-2-1):
Gollini; Toloi, Caldara, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Gomez; Zapata. All. Gasperini.
Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, G. Ferrari, Marlon, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi.

Inter-Sampdoria (domenica, ore 21.45)
Inter (3-4-1-2):
Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic, Young; Eriksen; Lukaku, Lautaro Martínez. All. Conte.
Sampdoria (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Murru; Thorsby, Vieira, Ekdal, Linetty; Ramirez; Gabbiadini. All. Ranieri.