Serie A, per la Juventus solo un pari col Verona: allo Stadium finisce 1-1

Juventus official twitter
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ancora un pari, solo un pareggio per la Juventus che, allo «Stadium» non va oltre l’1 a 1 con un ottimo Verona e continua a perdere contatto con le formazioni di testa, in attesa del match della capolista Milan domani con la Roma.

Primo tempo piuttosto equilibrato, grandi meriti al Verona che si è ben disimpegnato. La squadra di Juric ha sofferto qualcosa solo nel finale di frazione con la traversa di Cuadrado colpita al 42′ e poi con il gol annullato dal Var a Morata per un millimetrico fuorigioco (al 16′ sempre il Var aveva confermato la posizione di off side di Colley che aveva battuto Szczesny).

Nella ripresa il Verona al quarto d’ora passa in vantaggio con Favilli (appena entrato in campo), bravo a raccogliere un traversone di Zaccagni e battere il portiere bianconero.
Al 32′ Dybala colpisce la traversa ma, un minuto dopo ci pensa il neo entrato Kulusevski, con un’azione personale, a siglare l’1 a 1.
La Juventus proverà nei minuti finali a trovare il gol-partita ma il Verona reggerà l’urto.