Serie A, Napoli: il punto calciomercato

Gattuso Napoli
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’ambizione del Napoli di dimenticare le delusioni dello scorso campionato ha trovato riscontro anche nella sessione di mercato appena conclusa. Gli azzurri si sono praticamente rinforzati in tutti i reparti con la società che non si è tirata indietro quando si è trattato di accontentare le richieste del tecnico Rino Gattuso.

In extremis è approdato sotto il Vesuvio il forte centrocampista Timoué Bakayoko. Il mediano è arrivato dal Chelsea con la formula del prestito secco che prevede un contratto fino al prossimo giugno. Un elemento di sicuro spessore che va a rinforzare il settore mediano partenopeo. Ad inizio sessione era già stato puntellato l’attacco con l’acquisto di Victor Osimhen, un centravanti in grado di dare profondità al gioco e di attaccare gli spazi. Un attacco che conta grandi nomi con Insigne e Mertens su tutti a cui si aggiunge, solo per la cronaca, Milik destinato a lasciare Napoli molto presto dopo la mancata cessione a Juve e Roma. Per puntare ad un ritorno in Champions League una mossa azzeccata è stata invece quella che ha portato alla conferma di Koulibaly.

Sul fronte cessioni da segnalare la partenza di Allan all’Everton per un mercato che ha visto quasi solo acquisti con De Laurentis che da gennaio ad ora ha tirato fuori ben 180 milioni di euro.