Serie A, Napoli-Atalanta: le ultime novità pre partita

Napoli
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Da un lato l’Atalanta vuole rimanere a punteggio pieno, dall’altro il Napoli scottato dalla sconfitta a tavolino con la Juventus e dal punto in meno in classifica, alla ricerca del riscatto. E’ questa in poche parole la sintesi del match in programma domani al San Paolo dove lo spettacolo non mancherà di certo.

Il Napoli è pronto a far debuttare Bakayoko, anche se l’ultima parola spetterà a Gattuso. Il tecnico ha concesso ai suoi mezza giornata di riposo prima di iniziare il ritiro in un noto albergo della città. Il centrocampista ex Milan e Monaco intanto scalpita per scendere in campo e ha presentato la sfida di domani predicando prudenza. “I nerazzurri sono una squadra forte, hanno un gioco molto veloce e possono essere pericolosi. Scudetto? Non è il momento di parlarne ora ma di certo vogliamo giocare per restare in alto”.

In casa Atalanta la principale novità si chiama Ilicic. Dopo tre mesi di assenza per motivi personali, il calciatore sloveno partirà con la squadra, come preannunciato dal tecnico Gianpiero Gasperini durante la conferenza stampa pre gara. “Josip – ha detto il tecnico nerazzurro – non ha avuto un infortunio muscolare, per cui una volta superato il dolore va ripresa la condizione atletica. Il suo è un caso particolare e oggi è già in forma per giocare”. Poi una battuta sugli avversari: “Sappiamo che sono forti, soprattutto in attacco – spiega Gasperini -. Il Napoli era difficile da affrontare già lo scorso anno e oggi hanno aggiunto giocatori importanti, tenendo comunque i migliori. È una delle avversarie più forti del campionato”.

Le probabili formazioni

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Lobotka; Politano, Mertens, Lozano; Osimhen

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Djimsiti, Romero, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Gomez, D.Zapata.