Serie A, Milan-Roma 2-0: scatto dei rossoneri nei minuti finali

Ac Milan official
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Una partita per larghi tratti bloccata che sembrava ormai incanalata sul pari è stata sbloccata, nell’ultimo spezzone di gara, dal solito Rebic e da Calhanoglu, quest’ultimo dagli undici metri. Vince il Milan che si regala tre punti importanti in ottica Europa.

Nel primo tempo una occasione a testa. Al 20′ è Edin Dzeko, di testa, a sfiorare il bersaglio grosso mentre, al 39′, è Calhanoglu sempre di testa a mandare alta la sfera da ottima posizione.

Nella ripresa il Milan sfiora il vantaggio al 20′ con Calhanoglu, ma è bravo Mirante ad evitare il peggio.
I rossoneri, comunque, il gol lo trovano al 31′ con Ante Rebic che manda in rete il pallone dopo una grande parata di Mirante (azione nata da un errore in disimpegno di Zappacosta).
Il raddoppio dei padroni di casa giunge al 45′ con un penalty trasformato da Calhanoglu.
La Roma, quindi, interrompe la striscia di tre vittorie consecutive e resta al quinto posto in classifica a quota 48, mentre il Milan sale a 46 punti agganciando, momentaneamente, il Napoli al sesto posto.