Serie A, Lecce-Parma 3-4: i giallorossi tornano in B

IMG_20200802_225451
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il Lecce saluta la serie A e lo fa congedandosi dal massimo campionato con un pirotecnico 3-4 che alla fine premia il Parma che non regala nulla e porta a casa i tre punti. Un risultato che sintetizza perfettamente la stagione dei salentini, decimo attacco del torneo ma tra le peggiori difese.

Alla squadra di Liverani tuttavia non sarebbe servita neanche la vittoria visto il successo del Genoa sul Verona. Così al Via del Mare trova spazio lo spettacolo. Nei primi venti minuti i padroni di casa si trovano sotto addirittura di due reti. Al 10′ Lucioni devia in rete il tiro di Hernani dopo la respinta del palo. Poco dopo ci pensa Caprari a raddoppiare. Ma a pochi minuti dalla ripresa prima Barak, poi Meccariello rimettono sui binari giusti il match.

Ma le notizie che arrivano dal Marassi sono tutt’altro che positive. Il Lecce torna in campo senza più pressioni. Il Parma ne approfitta e Cornelius fa 3-2. La partita è frizzante e Inglese, complice ancora una volta Lucioni cala il poker. Lo scatto d’orgoglio del Lecce però consente a Lapadula di ridurre lo svantaggio e portare il risultato sul definitivo 3-4.