Serie A: Lazio-Inter le ultime e le probabili formazioni

InterX
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

C’è attesa per vedere all’opera due grandi del nostro campionato, affrontarsi l’uno contro l’altra. La terza giornata di Serie A non è solo Juventus-Napoli.
Domani alle 15, all’Olimpico, si troveranno di fronte Lazio e Inter che, nei giorni scorsi, hanno conosciuto le rispettive avversarie di Champions nella prossima fase a gironi.

Qui Lazio. Il tecnico dei biancocelesti, Simone Inzaghi, è alle prese con qualche problema di formazione, ma vuole dimenticare il ko con l’Atalanta e spera in una buona prestazione dei suoi. Da valutare le condizioni di Radu e Correa, entrambi in dubbio, mentre in avanti dovrebbero essere Caicedo e Immobile i due chiamati a metter paura ai nerazzurri.
dubbi confermati anche da Simone Inzaghi intervenuto oggi in conferenza stampa.
“Ho dei ballottaggi, vedremo. Dipende anche da come stanno Caicedo, Immobile e Correa. Dobbiamo fare di più in zona gol, ed essere più cinici, migliorando partita dopo partita. Fares? Verrà convocato”.
Sulle aspettative per questa stagione. “Ci sono ed è giusto che ci siano. Veniamo da una stagione esaltante, abbiamo vinto anche un trofeo. Sapevamo di essere in emergenza per queste tre gare, dovremo farci trovare pronti domani”.

Qui Inter. Sull’altro fronte, si dovrebbe ripartire da Hakim largo a destra e con Lukaku e Lautare davanti, Vidal c’è ma dovrebbe accomodarsi in panchina almeno inizialmente.
Tutti disponibili, insomma, come conferma lo stesso trainer interista, Antonio Conte, in conferenza stampa.
“Arriviamo bene al match di domani perché è il terzo impegno ravvicinato e lo sarà anche per la Lazio. Abbiamo tutti i calciatori a disposizione. Bene così. Siamo tutti curiosi di vedere che tipo di risposte possiamo avere in questo tipo di partite, ma come ho detto prima stiamo lavorando e vogliamo proseguire in questo nostro percorso”.”.

Probabili formazioni
Lazio (3-5-2):
Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile. All. S. Inzaghi.
Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Gagliardini, Barella, Sensi, Kolarov; Lukaku, Lautaro. All. Conte.