Serie A, Juventus: Sarri sul banco degli imputati, rischia l’esonero

maurizio-sarri-esonero-juventus-638x425
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Situazione difficile, una stagione da far svoltare ed il rischio esonero sempre più vicino. L’avventura di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus potrebbe concludersi dopo appena un’annata. La società riflette, l’ipotesi addio anticipato diventa concreta anche se non nell’immediato.

Ricapitolando le varie fasi della vicenda. Dopo parecchi mesi sembra non essere mai sbocciato il feeling fra l’ex tecnico del Napoli ed il mondo Juventus. La tifoseria rimpiange Max Allegri ed i risultati in campo latitano. Soprattutto dal punto di vista del bel gioco, tanto decantato con l’arrivo del tecnico toscano.

Le sconfitte in Supercoppa contro la Lazio ed in Coppa Italia contro il Napoli sono stati due fra i momenti più bassi della stagione. A queste va aggiunta la sconfitta contro un modesto Lione negli ottavi d’andata di Champions. Adesso Sarri si gioca tutto e deve far svoltare la squadra. Lo scudetto diventa obbligatorio, così come proseguire il percorso europeo. Fallire uno dei due obiettivi significherebbe addio, con il ritorno di Allegri sempre più concreto.

https://www.instagram.com/p/CBlFBV1HZub/?utm_source=ig_web_copy_link