Serie A, Inter-Napoli 2-0: i nerazzurri si riprendono il secondo posto

Inter official twitter
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nonostante il caldo e un temporale poco prima del match che ha reso viscido il terreno di gioco, Inter e Napoli hanno dato vita ad un match piacevole, disputato con un ritmo abbastanza alto.

L’Inter passa in vantaggio dopo appena 11 minuti con un diagonale sporco di D’Ambrosio che supera Meret.
I partenopei non ci stanno e al 20′ vanno vicini al pari. Tiro di Zielinski e deviazione di Insegne che con la sfera che termina la sua corsa di poco a lato.
Ancora Zielinski cinque minuti dopo impegna Handanovic. Sempre il numero uno di casa è chiamato ad un difficile intervento su Politano, mentre poco dopo Insigne si vede deviato il suo tiro da Candreva.
In pieno recupero è, invece, l’Inter a rendersi pericolosa. Contropiede orchestrato da Lukaku che serve Brozovic la cui conclusione è deviata in corner da Meret.

La ripresa comincia con una torsione di Lukau bloccata da Meret. Il Napoli ci prova con Elmas, ma la sfida la chiude Lautaro Martinez, nei pressi della mezz’ora, con una conclusione dalla lunga distanza che beffa Meret.
Per l’Inter tre punti importanti che le permettono di mantenere il secondo posto, il Napoli ha già la mente al Camp Nou.