Serie A, Inter: il punto sul calciomercato

ConteX
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Concretezza, esperienza e qualità. Il mercato dell’Inter si è chiuso senza particolari novità nelle ultime ore (è arrivato Matteo Darmian, dal Parma, a titolo temporaneo), ma è stato, nel complesso, un mercato in linea con i desiderata di mister Conte.
Non sarà arrivato Messi, come sognavano tanti tifosi, ma dal Barcellona è arrivato un elemento come Vidal che di sicuro può dare maggiore equilibrio ad una squadra di per sé compatta. Hakimi, esterno a destro nel modulo disegnato da Conte ha già fatto capire di che pasta è fatto. Questi due acquisti, in particolare danno maggiore qualità ad un organico già di livello.

Il dg Marotta, alla fine, non è riuscito a liberarsi di Nainggolan che, paradossalmente, nel lungo periodo potrebbe anche rivelarsi un ulteriore innesto. Ma le tante conferme, su tutte quella di Lautaro, possono suonare anche come acquisti. Mister Conte, complessivamente, ha aggiunto frecce nelle sua faretra e avrà sicuramente maggiore scelta sia nell’allestire l’undici iniziale sia nei cambi a partita in corso.

Insomma, gli ingredienti per avvicinarsi sensibilmente alla Juventus ci sono.

Probabile formazione (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Vidal, Young (Kolarov); Sensi (Brozovic); Lukaku, Lautaro.