Serie A, il tour de force per concludere: 12 giornate mancanti più recuperi e impegni di Coppa

Sassuolo serie A
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Quando il governo darà il via, le squadre di massima serie dovranno concludere la stagione 2019-2020 in pochi mesi. Al campionato si aggiungono Champions ed Europa League oltre al ritorno delle semifinali di Coppa Italia.

La data ancora non c’è e neanche l’assoluta certezza. Ma quel che appare scontato, quando il campionato di Serie A ripartirà, è il tour de force che più o meno tutte le squadre dovranno affrontare. Per concludere il torneo mancano, infatti, 12 giornate. Ma al conteggio vanno aggiunte le gare che erano rinviate già prima de definitivo stop dello scorso 9 marzo. Il sipario era stato abbassato dopo Sassuolo-Brescia. Prima però non si erano disputati già quattro match: Inter-Sampdoria, Verona-Cagliari, Torino-Parma e Atalanta-Sassuolo.  Impegni che dovranno giocoforza inserirsi nel nuovo calendario che potrebbe concludersi solo in piena estate.

A ciò si aggiungono gli impegni nelle competizioni europee di Juventus, Inter, Atalanta, Napoli e Roma. In Champions la Juventus dovrà disputare il ritorno degli ottavi di finale con il Lione, dopo la sconfitta dell’andata. Il Napoli è invece atteso sul campo del Barcellona dopo l’1-1 del San Paolo. L’Atalanta pensa già ai quarti dopo la doppia vittoria sul Valencia. Inter e Roma, invece, sono attesi dall’andata degli ottavi di Europa League rispettivamente contro Getafe e Siviglia.

Conclude il ricco menù la Coppa Italia. Prima del coronavirus si era arrivati a giocare l’andata delle semifinale. Juventus e Milan hanno pareggiato 1-1 mentre l’Inter è caduta 1-0 al Meazza per mano del Napoli. Anche per questa competizione occorrerà individuare nuova date che possano incastrarsi con gli altri impegni delle squadre coinvolte.

Top 5 gol

Coordinazione e tecnica: il mix per il gol perfetto!#SerieATIM #WeAreCalcio

Posted by Lega Serie A on Friday, May 8, 2020