Serie A, Genoa-Inter 0-3: tris dei nerazzurri e secondo posto in classifica

Inter official_twitter
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Con autorevolezza l’Inter sbanca il Marassi e si riporta alle spalle della Juventus, mentre il Genoa deve continuare a guardarsi le spalle.

Primo tempo che l’Inter gestisce bene. Sempre in controllo della partita non subisce mai le sortite dei padroni di casa, tranne lo squillo iniziale (8′) di Pinamonti che, sul cross di Criscito, manda la sfera a lato. Al 22′ è Brozovic con un bel diagonale, leggermente deviato, a sfiorare il bersaglio grosso, mentre, al 33′, Zapata respinge con il corpo una conclusione a botta sicura di Martinez.
Gli sforzi dei nerazzurri vengono premiati un minuto dopo quando Lukaku, riceve un traversone di Biraghi, evita la marcatura di Zapata e insacca di testa sul secondo palo. Per il centravanti nerazzurro si tratta del 22esimo centro stagionale.
Il Genoa si sveglia e, al 43′, con Jagiello su punizione sfiora il palo ad Handanovic battuto.
Nella ripresa è Criscito ad andare vicino al pari con un tiro di poco alto sulla traversa ma, a otto minuti dalla fine, è Alexis Sanchez a raddoppiare per i nerazzurri e chiudere praticamente i conti.
Il tris è ancora opera di Lukaku, ben servito da Brozovic, che porta a 23 il suo bottino personale.
Per l’Inter una vittoria che permette ai ragazzi di Antonio Conte di superare l’Atalanta e di riconquistare il secondo posto in classifica, il Genoa deve rinviare la festa salvezza e deve guardarsi ancora le spalle dal Lecce.