Serie A, Fiorentina – Torino 1-0: la decide Castrovilli

castro
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Si alza il sipario sulla nuova stagione di Serie A, allo stadio “Franchi” la Fiorentina di Iachini ospitava il nuovo Torino targato Marco Giampaolo. Al triplice fischio, la Fiorentina vince meritatamente contro un Torino troppo rinunciatario. A decidere la gara il tap in di Castrovilli su cross di Chiesa.

Primo tempo: la prima occasione arriva al 18′ con il cross di Biraghi per il colpo di testa di Kouame di poco fuori. Passano quattro minuti ed il Torino sfiora il goal con Berenguer ma, da pochi passi, Dragowski è miracoloso. La partita si gioca non a ritmi altissimi con la Fiorentina che controlla il campo e ci prova soprattutto a sinistra. Al 43′ sale in cattedra Sirigu che si oppone al colpo di testa di Kouame e salva sulla linea. Il portiere granata fa ancora meglio in pieno recupero quando vola a deviare un altro colpo di testa ravvicinato di Kouame su cross del solito Biraghi.

Secondo tempo: si riparte con il goal annullato a Biraghi al 2′ per fuorigioco. Segnalazione corretta del guardalinee e confermata dal Var. Il terzino, tra i migliori, pesca Kouame al 6′ solo in area ma l’attaccante spedisce alto di testa. Al 19′ ci prova Bonaventura ma il tentativo di sinistro è sballato. Prova a cambiare qualcosa il Torino con i cambi ma al 26′ ancora pericolosa la Fiorentina con il tiro – cross di Chiesa. Al 33′ arriva il meritato vantaggio: Chiesa sfonda di potenza a destra e mette in mezzo per il tap in facile di Castrovilli. Al 38′ la Fiorentina rischia di combinarla grossa con l’errore in difesa ma il tiro di Zaza è debole. Nel finale doppio tentativo di Cutrone ma Sirigu si oppone ancora ottimamente. In pieno recupero arriva il goal del pareggio di Belotti che viene annullato per fuorigioco netto.