Serie A, Fiorentina-Benevento 0-1, decide Improta ad inizio ripresa

Fiorentina -official
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ritorno da dimenticare in fretta quello di Cesare Prandelli sulla panchina della Fiorentina. Al “Franchi” banchetta il Benevento di Pippo Inzaghi che passa grazie ad una rete di Improta dopo sette minuti di gioco nella ripresa.
Un brutto passo falso per i viola che perdono, per infortunio, anche il francese Ribery.
Primo tempo avaro di occasioni da rete e giocato al piccolo trotto da entrambe le formazioni, con gli ospiti, in particolare, che si limitano ad aspettare una Fiorentina abulica.

Nella ripresa arriva quasi subito il gol di Improta con un preciso rasoterra che non lascia scampa al portiere di casa. Prandelli opera un triplo cambio, Cutrone, Pulgar e Lirola per Kouame, Igor e Duncan, ma al 18′ è Insigne, con una bella girata, ad impegnare Dragowski.
Montipò, invece, solo al 40′ viene chiamato in causa, quando Vlahovic, di tacco sfiora il pari.
Finisce con Lapadula che calcia alto da buona posizione e le streghe che portano nel Sannio tre punti di vitale importanza in ottica salvezza.