Serie A: Bologna-Napoli 0-1, decide Osimhen

Ssc Napoli
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il Napoli passa al “Dall’Ara” di Bologna e rimane nelle alte sfere della graduatoria.
È bastata una rete del giovane Victor Osimhen agli azzurri per espugnare il campo dei felsinei. Napoli che aveva cominciato bene il match sfiorando più volte il vantaggio con Insigne, Lozano e Mertens nel giro di pochi minuti.
Il vantaggio dei partenopei arriva al 23′ quando Osimhen, sfrutta a dovere un perfetto cross di un indemoniato Lozano e, da pochi passi, batte il portiere di casa.
Il Bologna non riesce ad aggredire il Napoli e chiude sotto di una rete il primo tempo.

Nella ripresa, dopo 6′, ci vuole il Var per annullare il gol di Koulibaly, viziato da un tocco di mano di Osimhen. Dopo due occasioni fallite da Insigne, il Bologna si catapulta in avanti nei minuti finali e va vicinissimo al pareggio prima con Barrow, sul cui tiro ci vuole un super Ospina, al 41′, con Orsolini e Palacio, e infine, in pieno recupero ancora con Palacio che trova reattivo alla respinta il portiere azzurro.

Dopo ben sei minuti di recupero esplode la gioia per i ragazzi di mister Rino Gattuso che riscattano l’inopinata sconfitta interna con il Sassuolo e si riabilitano. Per il Bologna si tratta del quinto ko in sette partite di campionato (i rossoblù non hanno ancora pareggiato).