Serie A, Atalanta: focus sulla prima parte di stagione

l'atalanta festeggia dopo il pari con l'inter
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Con l’arrivo della sosta per le gare delle Nazionali, approfittiamo per fare un punto sulla stagione delle varie squadre della nostra Serie A. Ormai da cinque anni l’Atalanta fa parte dell’elite del calcio italiano, raccogliendo stagione dopo stagione risultati sempre più sorprendenti, meritando di ricevere apprezzamenti da tutta Europa e rappresentando un modello per chiunque.

Questa prima parte d’annata calcistica della Dea è sicuramente positiva, ma nell’ultimo periodo sembra essersi manomesso qualche ingranaggio nella macchina perfetta guidata da Gasperini. Le tre vittorie di fila nei primi altrettanti incontri in campionato e i quattro punti racimolati nelle prime due uscite in Champions pareva avessero spianato la strada per l’ennesimo capolavoro, poi sono arrivate le pesanti sconfitte con Napoli e Sampdoria e l’umiliante batosta inferta dal Liverpool.

Chiariamo, quello che tuttora sta mettendo in pratica il club orobico rimane qualcosa di assolutamente straordinario, ma si percepisce un leggero calo fisiologico e una brillantezza che è andata perdendosi. La qualificazione agli ottavi di finale della Coppa dalle grandi orecchie resta un obiettivo raggiungibile, ma sul proprio cammino l’Atalanta si troverà di fronte Anfield e la Johann Cruijff Arena, mentre nella Serie A più equilibrata degli ultimi anni la Dea può dire la sua anche nella lotta scudetto, a patto che ritrovi a pieno le sue certezze.