Serie A, 38^ giornata: promossi e bocciati

genoa
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

E’ ufficialmente terminato il campionato italiano 2019/2020. Una stagione unica, durata quasi 12 mesi, e che ha dovuto fare i conti con una pandemia mondiale. Nonostante l’emergenza Coronavirus, il calcio italiano è riuscito a raggiungere la meta esprimendo tutti i suoi verdetti. La Juventus conquista il suo nono scudetto consecutivo, mentre all’ultima giornata il Genoa si salva costringendo il Lecce alla retrocessione. Adesso sotto con le coppe Europee in attesa della prossima Serie A che partirà a settembre.

Promossi: ci sentiamo in dovere di partire dal Lecce e dalla delusione di un popolo che ha lottato fino alla fine. I salentini retrocedono in Serie B dopo una stagione da combattenti nella quale sono riusciti a raccogliere tanto in trasferta rispetto alle aspettative in casa. Decidiamo di promuovere anche l’Inter sul campo, meno in società con una situazione che rischia di scoppiare. Bene anche il Milan che spera di inaugurare un percorso di continuità con Pioli.

Bocciati: Napoli e Lazio per l’osceno fine partita condito da insulti, risse e tutto ciò che non si dovrebbe vedere in un campo di calcio. La Juventus la citiamo esclusivamente per le 7 sconfitte in campionato, mentre qualche dubbio ci viene su un Verona che decide di non scendere in campo nella sfida salvezza contro il Genoa.